Marilleva

Frazione del Comune di Mezzana in provincia di Trento, Marilleva è una delle più affascinanti stazioni sciistiche della Val di Sole. Questa località del Trentino è divisa in due parti – Marilleva 900 e Marilleva 1400, dove i numeri stanno ad indicare i metri di altitudine – unite da una comoda strada e da una telecabina. E’ uno dei punti di riferimento per gli amanti della montagna e degli sport invernali e le sue piste, durante la stagione invernale, vengono prese d’assalto dagli appassionati di neve. Ciò perché Marilleva fa parte, insieme alla località gemella Folgarida, di uno dei comprensori sciistiche più all’avanguardia di Europa per innevamento, efficienza degli impianti, sistema di ski weg di raccordo e naturalmente per le piste.

Per quanto riguarda queste ultime il punto strategico da dove partire è il Monte Spolverino da dove si dipanano numerose ed affascinanti piste. Per gli sciatori esperti il must è la Orti, ma ci sono anche tantissimi tracciati sia per sciatori di medio livello che per principianti.

Il suo successo turistico è dovuto quindi principalmente a questo fattore, a cui però si sommano l’ospitalità e l’accoglienza degli hotel Marilleva e la bellezza del territorio: anche in estate infatti sono molti i turisti che decidono di trascorrere una vacanza a Marilleva per passeggiare nel verde dei boschi circostanti, fare rafting nel vicino fiume Noce, rilassarsi nei stabilimenti termali del Trentino – i più vicini sono quelli di Peio e Rabbi che distano all’incirca 25 km.

Marilleva è facilmente raggiungibile anche con i mezzi pubblici. La frazione 900 è infatti servita da una stazione ferroviaria che si trova lungo la Ferrovia Trento-Malè-Marilleva. Di fronte alla stazione c’è la telecabina che porta a quota 1400 metri.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *