Lucca storia antica e natura ricca

Cerchi una vacanza all’insegna della storia? O forse cerchi una vacanza all’insegna della natura? Lucca è la città che fa per te. Gli anni da ripercorrere sono ben duemila e sono tutti incentrati nelle piazze, nelle strade, nella provincia di questa città toscana. E poi luoghi meravigliosi, grotte, giardini, parchi naturali. Lucca è tutto questo e forse anche qualcosa di più

A partire dalle Chiese: quella di San Martino, San Michele e la basilica di San Frediano. Le più grandi Chiese di Lucca. Chiese decorate e perfette nel minimo dettaglio che raccontano una Lucca sfarzosa e ricca e che celebrano, appunto, un periodo fiorente di questa città.

I suoi musei conservano gelosamente tesori e testimoniaze del passato. Collezioni e reperti adatti a grandi e bambini. Il Museo Nazionale di Villa Guinigi, il Museo Nazionale di Palazzo Mansi, il Museo Paolo Cresci per la storia dell’emgrazione italiana, l’Archivio forografico Cortopassi,il Museo casa natale di Giacomo Puccini, il Museo Italiano del fumetto e dell’immagine, il museo storico della Liberazione.

A proposito di musei è importante ricordare che Lucca aderisce all’iniziativa del Ministero per i Beni e le Attività Culturali “Arte ti fa gli auguri”, così se è il giorno del tuo compleanno puoi regalarti il patrimonio culturale di Lucca (e altre città) entrando gratuitamente nei musei.


Ma Lucca non è solo cultura è anche natura, una natura fatta di montagne (quella meravigliosa di marmo delle Apuane e quelle boscose dell’Appennino), di fiume (il Serchio e i suoi affluenti), di sorgenti termali, di laghi, di grotte sotteranee, di giardini rinascimentali nelle favolose ville. Una varietà paesaggistica davvero rara.

Nei dintorni di Lucca è possibile visitare la Riserva Naturale Pania di Corfino Orecchiella, il Parco Regionale delle Alpi Apuane, il Parco Nazionale dell’Appennino TOsco Emiliano, il Parco fluviale del Serchio, il Parco Avventura Selva del Buffardello, l’Oasi faunistica del Balzonero, l’Orrido di Botri, L’Oasi di Sibolla, l’Oasi di Campocatino, l’Oasi dei Bottacci, la Grotta del Vento, l’area Naturale Rupi e Lago di Porta, l’Antro del Corchia. Posti unici che offrono la possibilità per appassionati e aspiranti tali di fare attività e godere di panorami unici.

A Lucca si possono allietare mente e spirito con le visite ai giardini botanici e alle collezioni vegetali. Ad esempio il Camelieto del Compitese, o il giardino botanico di Lucca, o la Bosa a Castelnuovo Garfagnana o, ancora, l’Orto Botanico Pania di Corfino.

E poi le specialità gastronomiche che rendono Lucca perfetta per una vacanza enogastronomica eccellente. Castagne, farro, olio extravergine, latte e formaggi, pane e focaccia, il miele, gli eccellenti vini delel colline lucchesi e Montecarlo DOC della lucchesia. Perchè anche il palato vuole la sua parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *