Lago di Braies – Vacanze in Alto Adige

Chi ama i panorami mozzafiato, la montagna, le acque cristalline dei suoi laghi, la pace e la tranquillità e decide di trascorrere le sue vacanze in Alto Adige, non può assolutamente perdere una visita al meraviglioso e suggestivo Lago di Braies, in Alta Val Pusteria, all’interno del Parco Naturale Fanes-Senes-Braies.
Il lago si raggiunge da Villabassa o Monguelfo, lungo una strada laterale rispetto alla strada della Val Pusteria. Si arriva al parcheggio del Lago di Braies (a pagamento) e si prosegue a piedi, fino a raggiungere l’Hotel Lago di Braies, le coste del Lago e la suggestiva chiesetta.

Il lago si trova a un’altitudine di 1.496 metri sul livello del mare e si estende per una superficie di circa 31 ettari, con una lunghezza di 1,2 km e una larghezza di 300-400 metri. Il lago è profondo ben 36 metri ed è uno dei più profondi di tutta la provincia di Bolzano. Il lago di Braies si trova ai piedi dell’imponente parete rocciosa della Croda del Becco, la sua creazione è dovuta allo sbarramento del rio Braies a causa di una frana staccatasi dal Sasso del Signore.

Il lago attira in ogni stagione dell’anno numerosi amanti della natura e dell’acqua! D’estate è possibile fare a piedi l’intero giro del lago che richiede circa 1 ora di cammino, il percorso è semplice ma offre scorci bellissimi del lago dall’alto. Nelle pareti tutte intorno al lago, si trovano diverse pareti di arrampicata di varie difficoltà, adatte sia a chi è alle prime armi che agli scalatori più esperti e pretenziosi.
Non mancano nemmeno le possibilità per escursioni a piedi! Il lago è, infatti,  il punto di partenza dell’Alta via n. 1 delle Dolomiti detta “La classica” che arriva a fino a Belluno ai piedi del Gruppo dello Schiara.

Intorno al lago si trovano anche un paio di malghe che meritano davvero di essere visitate e dove è possibile gustare ottimi piatti della cucina locale, come ad esempio la malga Val Foresta, a circa 30 minuti di cammino dalle rive del lago. Chi non vuole camminare può sempre decidere di fermarsi al ristorante dell’Hotel Lago di Braies.

Chi ama prendere il sole lo potrà fare nelle varie spiagge ghiaiose o magari prendere un pedalò per raggiungere il centro del lago. Solo i temerari riusciranno però a fare il bagno! Le acque del lago sono veramente fredde anche in piena estate!

D’inverno il paesaggio cambia completamente, il lago ghiaccia e si ricopre di neve, gli amanti del pattinaggio sul ghiaccio potranno scivolare immersi in un panorama davvero suggestivo.

Una curiosità: per ben due anni, nell’estate del 2010 e del 2012, sulle sponde del lago di Braies, è stata girata la serie televisiva “Un passo dal cielo”, con protagonista una guardia forestale Pietro (Terence Hill), che vive sulla palafitta che si trova sulle sponde del lago.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *