I borghi medievali in Abruzzo

L’Abruzzo è sicuramente una delle regioni italiane con il più alto numero di Borghi più belli d’italia: circa il 70/80% dei nuclei abitati della regione infatti è costituito da borghi antici, molti dei quali davvero splendidi, spesso fortificati e  sicuramente degni di essere visitati.
La maggior parte di essi sorse in epoca medievale e fu costruita in pietra viva e malta. Dopo secoli, fortunatamente molti di essi hanno  conservato le mura di cinta e le porte d’accesso, altri sono  dominati da maestosi castelli o, più spesso, dai resti, sempre affascinanti, di rocche, fortezze e torri.
Al loro interno  questi borghi ammaliano i visitatori grazie ad un intreccio di viuzze, arcate, vicoli, scalinate assolutamente scenografiche  e quasi sempre custodiscono monumenti e opere d’arte pregiate: chiese con splendidi affreschi e altari, bellissimi palazzi medievali, e ancora meravigliosi portali, imponenti torrioni e incantevoli fontane.

Per nostra fortuna, negli ultimi anni queste “perle” medievali incastonate in un territorio fatto di storia e natura, sia grazie ad aiuti statali che all’iniziativa di privati, si stanno aprendo come scrigni ai turisti. In molti di questi borghi, spesso abbandonati o semi abbandonati, infatti, le vecchie abitazioni sono state completamente restaurate ed adibite a b&b e hotel. L’esperienza è sicuramente unica, grazie ad un arredamento hotel sicuramente non convenzionale e alla possibilità di pernottare in luoghi in cui si respira la storia.

One thought on “I borghi medievali in Abruzzo

  1. MA LO AVETE MAI VISITATO IL PAESINO DI fONTECCHIO (AQ) ANTICO BORGO MEDIEVALE CON LA FONTANA DEL 1300 E LA TORRE MEDIEVALE DEL 1300 e’ UN SOGNO ANCORA ESISTENTE

    andate a visitarlo e poi riferite, strano che non viene indicato è una bellezza rara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *