Milano-Venezia: luoghi imperdibili

Milano e Venezia sono due città che hanno sempre tantissimo da offrire al turista. L’arte e la storia insita in queste città, da sempre parlano da sole, senza tralasciare la vita notturna e la possibilità di fare shopping approfittando della qualità del Made in Italy. I voli per Milano low cost non mancano mai e una volta arrivati al centro, potremo farci un’idea migliore di quella che è la città.

L’immagine di una Milano sempre seria e grigia, appartiene a chi non conosce la capitale meneghina, che invece ha tanto da dare ai suoi visitatori. Si potrebbe cominciare dal Parco Sempione che fa da cornice al Palazzo Sforzesco, simbolo del potere della Milano ducale del passato. Potremmo continuare con il conosciutissimo Duomo, capolavoro dell’architettura gotica, che domina l’omonima piazza. La galleria Vittorio Emanuele II, rappresenta uno dei primi esempi di Liberty in Italia, fino ai navigli.La zona di San Babila con la bella chiesa in stile neo-romanico, oggi fulcro della Milano città della moda e del polo del lusso. Insomma, le cose da fare e vedere in questa città, non sono certo poche.

Spostandoci a Venezia con Skyscanner, la cosa migliore da fare, sarà quella di vagabondare per la città, muovendosi liberamente per i vicoli alla scoperta di numerosissimi ed affascinanti campi, palazzi e chiese veneziane, che sveleranno la parte meno conosciuta della città. Vale la pena a questo proposito, lasciarsi cullare dalla magica imperfezione delle calli di Venezia e dalla magia della sua suggestiva atmosfera.

Se invece volete muovervi verso destinazioni specifiche, puntate la Basilica di San Marco, conosciuta come una tra le più belle chiese italiane e che ha anche il pregio di avere l’ingresso gratuito (aspettatevi lunghe code). Il modo più semplice ed efficace per visitare Venezia è girarla a piedi, ma per ammirare la lunga sequenza dei meravigliosi palazzi che si affacciano su Canal Grande può essere una buona idea un tour in Vaporetto per il Gran Canale. Vale la pena anche salire in cima al Campanile di San Marco per godere di una vista completa della Basilica, della Piazza e dell’intera città di Venezia dall’alto. Per ammirare qualcosa di veramente tipico e unico, consigliamo anche di assistere alla lavorazione del vetro a Murano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *