Alla scoperta della costa sud di Otranto

Se per le vostre prossime ferie avete scelto un Bed and Breakfast a Otranto, come il b&b Olimpo, vi siete assicurati una vacanza di certo unica ed originale.

La bellezza del Salento è ormai famosa, grazie soprattutto alle sue spiagge e ai suoi mari da cartolina.

Ma le straordinarie ricchezze che questa terra offre, non finiscono di certo qui. Otranto ad esempio, è ricca di luoghi suggestivi e posti da visitare.

Se siete amanti delle escursioni e dell’avventura, potete ad esempio intraprendere un itinerario verso la zona sud della sua costa, ritrovandovi di fronte paesaggi e scorci da favola.

Come prima cosa potrete visitare la famosa Cava di Bauxite, ovvero una cava naturale dalla quale, tra il 1960 e il 1976, furono fatti degli scavi che hanno lasciato a queste collinette, un caratteristico colore rosso. Lo spettacolo è molto suggestivo e quasi surreale.

Altra tappa obbligata è la visita all’Ipogeo di Torre Pinta, uno dei numerosi esempi di torri colombaie diffusi in tutto il territorio salentino, nel XVI secolo d.C. Si tratta di una torre circolare, posizionata su una collinetta, dalle affascinanti caratteristiche architettoniche, come i precisi riferimenti alla cultura messapica.

Successivamente potrete dedicarvi alla visita delle rovine del monastero di S. Nicola di Casole, un’antica abbazia, costruita intorno al 1098, che testimonia la grande diffusione del monachesimo basiliano nel Salento.

Si tratta di uno dei luoghi più importanti del Salento, che ha addirittura ispirato Umberto Eco per la scrittura del celebre libro “Il nome della rosa”.

Lungo il vostro percorso avrete inoltre la possibilità di ammirare le numerose masserie fortificate risalenti al XV secolo e i meravigliosi paesaggi di rocce e dirupi, le misteriose grotte e caverne scavate all’interno della roccia.

La costa salentina è ricca di luoghi suggestivi ed affascinanti e potrete divertirvi ad intraprendere numerosi percorsi lungo di essa, alla scoperta delle sue mille sfaccettature. Una vacanza ad Otranto vi consentirà di divertirvi, ammirando splendidi paesaggi, all’insegna della scoperta e dell’avventura.

One thought on “Alla scoperta della costa sud di Otranto

  1. La zona costiera di Otranto mi è rimasta impressa in mente per la sua bellezza. Ho alloggiato in un hotel a Serrano e spostandomi di pochi chilometri sono riuscita a visitare la zona costiera adriatica di Otranto sino alle parti di Lecce, ammirando una serie di spiagge meravigliose che consiglio a chiunque di andare a vedere

Lascia un commento